Previsori

Il gruppo ad oggi è composto da cinque studenti universitari: Nicola Carlon, Francesco De Martin, Simone Buttura, Sebastiano Carpentari e Giorgio Rotunno.

Qui sotto i ragazzi in visita alla sala operativa meteo dell'Arpa Emilia Romagna e al Festival della Meteorologia del 2017 e del 2016.

  • Visita ARPAE (Emilia Romagna)
  • Rovereto 2017
  • Rovereto 2016

NICOLA CARLON

Creatore di questo sito web, è studente magistrale in "Scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio" presso l'università degli studi di Udine e da tempo appassionato di meteorologia.

Nell'estate-inizio autunno del 2014 (luglio-ottobre) ha svolto un tirocinio presso l'OSMER (Osservatorio Meteorologico Regionale - regione FVG). Proprio durante questa stagione particolarmente temporalesca si è interessato in modo approfondito a questi fenomeni anche grazie agli outlook giornalieri di Estofex (www.estofex.org) tanto da voler provare ad applicare questo progetto e metodo di previsione a una scala più limitata principalmente per il nord Italia e rispettivo “contorno”. 

Dal 05 luglio 2017 al 07 marzo 2018 ha svolto la tesi magistrale presso il Centro Regionale di Modellistica Ambientale dell'Arpa FVG.

SIMONE BUTTURA

Studente in Ingegneria per l'ambiente e il territorio presso l'Università degli studi di Trento, nato a Verona nel 1994 e da tempo appassionato di meteorologia.

Fa parte del consiglio direttivo dell'associazione "Estremi di Meteo4", fondata dal meteorologo veronese Emilio Bellavite. Si occupa della raccolta dei dati delle stazioni meteorologiche presenti sulla provincia veronese, di analizzare il microclima della città di Verona e di studiare i fenomeni estremi registrati.

Inoltre fa parte dell'associazione di promozione sociale "MeteoTrentinoAltoAdige", collabora con l'associazione "MeteoMonteBaldo" per l'analisi e lo studio dei dati dell'osservatorio meteorologico più alto del veronese (1835 m.s.l.m.) e gestisce i dati della stazione meteorologica di Trento centro (http://www.meteotrento.it/).

Ha superato con successo l'esame di "Fondamenti di meteorologia e climatologia" nel proprio corso di studi nel luglio 2016.

Previsore PRETEMP da agosto 2015.

SEBASTIANO CARPENTARI

Studente in Ingegneria per l'ambiente e il territorio presso l'Università degli studi di Trento, è da sempre appassionato di meteorologia. Uscito dalle superiori come perito informatico, nell'estate del 2015 ha svolto un mese di tirocinio presso Meteotrentino, seguendo attività legate alla gestione dei dati, manutenzione delle stazioni meteorologiche, studio e monitoraggio dei ghiacci e previsione giornaliera. Appassionato di temporali e fenomeni ad essi legati, anche nei mesi invernali sa come occupare il tempo, installando sensori in alcune doline delle Prealpi Trentine. Nell'autunno 2016, insieme ad un amico, ha installato una stazione Davis in una dolina in località Campomolon (www.tonezzadc-meteo.it), mentre da molti anni collabora con www.osservatoriocalliano.it, scrivendo articoli di interesse metorologico e gestendo una piccola rete amatoriale di grelimetri per lo studio delle grandinate (www.osservatoriocalliano.it/3_grandine.asp).

Previsore PRETEMP da luglio 2016.

FRANCESCO DE MARTIN

Nato a Pordenone nel 1998, attualmente è studente in Fisica presso l'Università di Trieste.E' socio meteonetwork.

Nell'estate 2015 ha svolto uno stage di 3 settimane presso l'OSMER ( Osservatorio Meteorologico Regionale - regione FVG), dove ha conosciuto Nicola Carlon che gli ha presentato il progetto PRETEMP, appena ideato. 

Previsore PRETEMP da agosto 2015.

 

GIORGIO ROTUNNO

Nato a Fondi (Provincia di Latina) 1997.

Socio S.M.I. (Società Meteorologica Italiana).

Studente in Sc. Aeronautiche indirizzo Meteorologia ed Oceanografia all’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”.

Gestore del sito https://meteo.lazio-temporali.com/ (portale dedicato all’osservazione, studio e previsione dei fenomeni temporaleschi sulla regione Lazio).

Previsore PRETEMP da febbraio 2018.

PIERLUIGI RANDI

 

Siamo felici di accettare in gruppo tutti coloro che studiano materie affini alla meteorologia e che desiderano contribuire a questo progetto.