PREVISIONE PER MERCOLEDÌ 20 MAGGIO 2020

HOME PRETEMP

COME LEGGERE LA PREVISIONE  LEGENDA ABBREVIAZIONI  

SEGNALAZIONI - STORM REPORT

Valida dalle ore 00.00 alle 24.00 UTC di mercoledì 20 maggio 2020  

TESTO BREVE

Una goccia fredda in quota posizionata sul Centro Italia determina marcata instabilità sulle regioni Centrali e Meridionali con frequenti temporali, localmente anche intensi. Si attende prevalentemente la formazione di multicelle a scarsa mobilità con probabili forti piogge concentrate che saranno la principale pericolosità nelle regioni del Centro-Sud. 
Sui Balcani, specie al mattino, la presenza di un "plume" di correnti nord-africane instabili associate a marcata vorticità renderà probabile la formazione di supercelle con violente grandinate, colpi di vento e possibili tornado oltre che a intense piogge concentrate. 
Sul Nord-Est Italia e la Francia dopo una mattinata prevalentemente stabile, al pomeriggio è attesa nuova instabilità con probabili temporali sparsi localmente anche forti anche se al momento sussistono delle incertezze. Nel caso in cui in mattinata si registrino ampie schiarite con buon soleggiamento, il riscaldamento diurno del terreno determinerà una più netta evapotraspirazione con la formazione di valori più marcati di MLCAPE; visti gli elevati windshear previsti dai modelli di calcolo sarà possibile la formazione di multicelle con la produzione di intense piogge concentrate e grandinate fino a qualche cm. Nel caso invece in giornata il cielo si mantenga piuttosto nuvoloso il CAPE atteso non raggiungerà le aspettative e gli eventuali fenomeni saranno al più modesti con assenza di pericolosità.

FENOMENI ATTESI
NOTA: nella tabella vengono riportati i livelli di rischio previsti per ciascun fenomeno. Il livello di rischio massimo tra i 4 corrisponde a quello riportato sulla cartina di previsione. Si differenziano le zone con livelli di rischio diversi, disponendole su righe diverse.

  Forti piogge Grandinate Forti venti Tornado

Centro, Sud Italia, Sardegna, Corsica

1 0 0  

N Italia, Francia

1 1 0  

Balcani

1 1 1 0

DISCUSSIONE

...Centro e sud Italia, Sardegna, Corsica...

Una depressione in quota posizionata sulle regioni centrali e una depressione al suolo sul Basso Tirreno favoriranno marcata instabilità con temporali diffusi generalmente a carattere multicellare. Saranno alimentati da buon mixing ratio (10-12 g/kg) nei bassi strati che risulterà in valori elevati di PW e discreto MLCAPE (~800 J/kg). Scarso sarà il windshear e la ventilazione in quota e queste condizioni causeranno fenomeni stazionari o semi stazionari con la produzione di intense piogge concentrate. Bassa la probabilità di grandinate e colpi di vento.
I temporali saranno probabili già al mattino nelle regioni centrali per poi spostarsi verso sud con il passare delle ore; proseguiranno, specie sulle regioni adriatiche fino a fine giornata.

...NE Italia...

Su queste zone la probabilità dello sviluppo di temporali si avrà dal pomeriggio, tuttavia vi sono delle incertezze sul possibile sviluppo di fenomeni forti che saranno possibili se:

a) in mattinata si avrà un netto miglioramento delle condizioni con soleggiamento marcato;
b) buona evapotraspirazione.

In tal caso si creeranno le condizioni favorevoli alla formazione di ML CAPE fino a 1 kJ/kg che, associato a buon DLS (shear 0-6 km) fin sui 15 m/s previsto dai principali modelli di calcolo, potrà portare all'innesco di multicelle con la formazione di locali grandinate fino a 3-4 cm o grandine piccola con accumulo al suolo. In caso di innesco i temporali si sposteranno dalle Prealpi verso le alte pianure tendendo a spegnersi progressivamente.
Contrariamente nel caso della prevalenza, in mattinata, di eccessiva copertura nuvolosa con minor soleggiamento diminuirà "l'energia" disponibile con CAPE insufficuente allo sviluppo di fenomeni forti che si ridurranno a qualche innocuo rovescio.
In ogni caso è atteso un miglioramento delle condizioni dalla prima serata.

...SE Francia...

Dopo una mattinata soleggiata, al pomeriggio è attesa marcata instabilità. L'elevato ML CAPE disponibile e gli elevati valori di DLS porteranno la formazione di multicelle con probabili grandinate fino a qualche cm di diametro. Migliora dopo il tramonto.

...Balcani...

Intensi temporali sono probabili dalla notte. La combinazione di elevato ML CAPE e windshear porterà alla formazione di multicelle e supercelle con probabili forti piogge concentrate, violente grandinate e colpi di vento. Saranno inoltre probabili tornado grazie a elevato LLS e LL SRH.

Emessa martedì 19 maggio 2020 alle ore 19.48 UTC

Previsore: CARLON

 

Licenza Creative Commons
Questa previsione è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione 4.0 Internazionale.